Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 118

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 144

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 151

L’ICH-47F riposiziona la stele che ricorda vittime dell’eccidio di S. Anna di Stazzema

ICH3

Il 1° reggimento dell’Aviazione dell’Esercito “Antares” riposiziona una stele, precedentemente distrutta dal vento, a Sant’Anna di Stazzema.

La lapide, del peso di circa 5 tonnellate, dopo le operazioni di imbracatura e messa in sicurezza, è stata trasportata dall’aeroporto di Massa Cinquale al Monumento Ossario, sul Colle di Cava, tramite dei ganci elettrici sulla parte anteriore e posteriore dell’elicottero. Raggiunto il monumento, il posizionamento è stato possibile tramite la cosiddetta manovra di “hovering” (volo stazionario) ma soprattutto grazie alla precisione e collaborazione di tutto l’equipaggio del ICH-47F. E’ stato un momento suggestivo che ha restituito nuova dignità alle 560 vittime del triste eccidio a opera dei soldati nazisti del 12 agosto del 1944.

ICH1

Carla Brocolini Cdo AVES