Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 118

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 144

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 151

Il Presidente della Repubblica in Libano in volo con ITALAIR

 

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dal Ministro della Difesa, Roberta Pinotti, e dal capo di stato maggiore della difesa, Generale Claudio Graziano, si è recato in Libano il giorno 13 maggio scorso per una visita al contingente italiano della missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon).

La delegazione, arrivata al Rafic Hariri International Airport di Beirut in tarda mattinata, è stata accolta dal generale di divisione Luciano Portolano, capo missione e comandante della Forza ONU in Libano, da autorità libanesi e dall’Ambasciatore italiano in Libano.

Il personale della task force ITALAIR ha accolto il Presidente e la numerosa delegazione a premessa dell’imbarco a bordo degli elicotteri, distribuendo gli equipaggiamenti di sopravvivenza e dando indicazioni sulle procedure di emergenza.

Nel frattempo, i 2 elicotteri AB-212 di ITALAIR erano già in moto a poche decine di metri dalla Vip Room, pronti all’imbarco della delegazione e all’immediato decollo, seguiti da un Mi8 di UNIFIL, per volare in direzione di Shama.

La base, sede del quartier generale del settore ovest di UNIFIL, al comando del generale di brigata Arturo Nitti, ha accolto la delegazione con uno schieramento di formazione composto da tutti i reparti italiani operanti nella missione di interposizione delle Nazioni Unite nel sud del Libano.

Al termine del discorso del Presidente e del successivo pranzo presso la base di Shama, gli elicotteri della task force ITALAIR hanno effettuato un altro trasporto in direzione Beirut, dove la delegazione ha proseguito la sua visita.

Cap. Luca Ferendeles

{gallery}News_5_16/Libano{/gallery}