Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 118

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 144

Notice: Trying to get property of non-object in /web/htdocs/www.anae.it/home/wp-content/plugins/wordpress-seo/frontend/schema/class-schema-person.php on line 151

Sopravvivenza in montagna

02 120516

Dal 9 al 12 maggio è stata svolta la prima attività per l’addestramento alla sopravvivenza, interamente organizzata e condotta da personale del 4° reggimento Aviazione dell’Esercito “Altair”, attività propedeutica per lo sviluppo futuro dei corsi S.E.R.E. in ambiente montano e artico del modulo EXTREME.

Teatro dell’esercitazione è stata l’Alta Badia, in particolare gli splendidi monti intorno a Corvara in Badia che ben si prestano a questo tipo di attività. Il personale ha così condotto una prima fase statica, dove ha potuto assistere alla messa in pratica delle tecniche di sopravvivenza dimostrate in aula, come la costruzione di ripari di circostanza, le tecniche di accensione di un fuoco, il reperimento e la potabilizzazione dell’acqua e la costruzione di piccoli utensili. La fase dinamica è stata invece l’occasione per mettere in pratica il movimento su diversi tipi di terreno e le nozioni di topografia per l’orientamento e la determinazione della posizione, dove “Altair” svolge abitualmente la sua attività di volo essendosi guadagnato negli anni la fama di “Patria del volo in montagna”.

L’esercitazione ha rappresentato anche l’occasione per testare i materiali di sopravvivenza di cui il reparto si è dotato negli anni sulla base di quelle che sono le esigenze di un ambiente particolare come quello montano. 

{gallery}News_5_16/s_altair{/gallery}