Intervento con i nuovi mezzi antincendio

Il 2° reggimento “Sirio” interviene sul fuoco con i nuovi mezzi in dotazione ai reparti dell’Aviazione dell’Esercito.

Lamezia Terme, 2 marzo 2017 – Le squadre antincendio in servizio al 2° reggimento Aviazione dell’Esercito “Sirio” sono intervenute domando un incendio che si era propagato a ridosso del muro di cinta della caserma “Carmine Calò”. Scaturito per cause sconosciute e propagatosi rapidamente per il vento teso, l’incendio di sterpaglie avrebbe potuto costituire anche una seria minaccia agli aeromobili dell’adiacente reparto di volo dell’Esercito Italiano. Da qui l’intervento d’iniziativa degli assetti in servizio al 2° “Sirio”, tra cui anche i nuovi “Renault D-14”, mezzi antincendio da poco in dotazione ai reparti dell’Aviazione dell’Esercito. Il personale ha estinto il rogo nel giro di pochi minuti erogando circa 8000 lt di acqua. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco in servizio all’Aeroporto di Lamezia Terme. Le squadre antincendio costituiscono uno dei supporti fondamentali per i reparti di volo dell’Aviazione dell’Esercito. Il personale, che ha come compito principale quello di assicurare il servizio antincendio in favore degli aeromobili militari, è addestrato anche all’estrazione di eventuali feriti ed al primo soccorso degli stessi.

Magg. Gianluca Carofalo