COMAVES – Visita del Comando Aviazione Esercito Spagnolo

L’8 novembre 2017, presso la Caserma Bazzichelli, sede del Comando Aviazione dell’Esercito, si è svolta la visita di una delegazione spagnola rappresentata dal Comandante dell’Aviazione dell’Esercito Spagnolo, Generale di Brigata Juan Carlos Gonzáles Díez e dal suo Capo di Stato Maggiore, Tenente Colonnello Luis Vega Iranzo, giunti a Viterbo per confrontarsi e comprendere i diversi aspetti riguardanti la struttura e l’organizzazione dell’Aviazione dell’Esercito Italiano.

La delegazione è stata accolta dal Comandante dell’Aviazione dell’Esercito, Generale di Brigata Paolo Riccò che, dopo lo scambio di saluti inziali, ha invitato gli ospiti ad assistere ad alcuni briefing informativi sull’organizzazione generale dell’Aviazione dell’Esercito. La conferenza ha toccato diversi temi e ha posto in luce le numerose peculiarità dell’Aviazione dell’Esercito evidenziando le capacità tecnico-tattiche e gli scopi delle unità dipendenti che operano sul territorio nazionale e all’estero.

La visita è poi proseguita nel pomeriggio al Centro Addestrativo Aviazione dell’Esercito, presso la caserma Chelotti, ove gli ospiti hanno potuto prendere visione dei luoghi ove avviene l’addestramento di piloti e tecnici meccanici della Specialità. Al Centro Addestrativo la delegazione ha quindi avuto la possibilità di conoscere la training area del Polo MEDEVAC che, già da qualche anno, si prefigura come punto focale per la formazione, l’addestramento, lo sviluppo della dottrina e la validazione di equipaggi MEDEVAC da impiegare nelle missioni fuori area. Altra tappa è stata dunque quella relativa ai simulatori di volo di elicottero A-129 “Mangusta”, ove la delegazione ha potuto anche effettuare un volo simulato.

La visita si è conclusa presso l’aeroporto Fabbri con la mostra statica allestita nel piazzale antistante l’Hangar Tucano del 1° Reggimento “Antares”, con gli aeromobili in dotazione ai reparti dell’Aviazione dell’Esercito dislocati sulla sede di Viterbo.