CERIMONIA DEL “VENTAGLIO” ANCHE AL CAAE

Nella caldissima mattinata del 30 luglio 2019, una delegazione di ufficiali e  sottufficiali in quiescenza dell’Aviazione dell’Esercito, facenti parte del consiglio direttivo della sezione Muscarà di Viterbo, ha fatto visita al Centro Addestrativo Aviazione dell’Esercito per il consueto scambio di auguri per la chiusura delle attività addestrative per la pausa estiva.

Ad accoglierci il Comandante del Centro Addestrativo dell’Aviazione dell’Esercito – Col. Giovanni Maria Scopelliti- e i Baschi Azzurri facenti parte della “Nuova e della  Vecchia guardia AVES”.

“Grazie a tutti Voi e ai Vostri saggi insegnamenti, la nostra Specialità ancor oggi vive di rendita e se oggi abbiamo raggiunto tali ragguardevoli livelli di specializzazione e di professionalità è ancora  grazie a tutto ciò che, con tanto sacrificio, Voi avete costruito e ci avete lasciato in eredità: Grazie!”, con queste belle e toccanti parole, colme di tanti bei vecchi ricordi, il Col. Scopelliti ha accolto e dato il benvenuto al personale in visita presso la Sua Scuola che da più di 2 anni comanda “come farebbe un Buon Padre di Famiglia”.

Dopo il formale e doveroso saluto alla bandiera, restituita al Centro nella cerimonia del m aggio scorso, il personale del Centro e i visitatori si sono spostati nel piazzale della bandiera dove sono state effettuate le foto ricordo con alle spalle quei “cimeli di velivoli” con i quali i nostri pionieri iniziarono a dare lustro, non solo alla nostra Specialità, ma anche alla Forza Armata e soprattutto all’Italia, sia in ambito nazionale sia in quello internazionale.

La sezione Muscarà coglie l’occasione per ringraziare ancora una volta il Col. Scopelliti per l’ospitalità, la gentilezza e la cortesia dimostrata nei nostri confronti.

Peppino Torresi – Foto Buratti