La sezione Ramacci ricorda i Caduti

Il 16 novembre 2019 la sezione ANAE “M.O.V.M.  M.llo Capo Fiorenzo Ramacci” di Orio al Serio ha partecipato alla commemorazione del XVII anniversario in ricordo della strage di Nassirya dove persero la vita 19 italiani.

La cerimonia si è svolta presso la Santella posta in località “Prati Moletti” nel comune di Albino, Santella di tutti i Soldati caduti in servizio e dove all’interno vi è posta una foto della nostra M.O.V.M. RamaccI con la motivazione del conferimento della onorificenza.

Alla cerimonia hanno partecipato numerose associazioni con i loro vessilli e labari tra cui anche quella dell’UNSI di Bergamo anch’essa intitolata a Ramacci oltre ad autorità civili e a un nutrito pubblico che ha voluto essere presente nonostante le avverse condizioni atmosferiche.

In questa occasione la nostra sezione ha inaugurato un piccolo monumento con una targa a ricordo di tutti i caduti dell’Aviazione dell’Esercito.

Il Presidente della sezione Ten. Col. (c.a.) Modesto Cretella unitamente al Sindaco di Albino Dott. Fabio Terzi hanno provveduto allo scoprimento della targa nascosta dal nostro Tricolore dopodiché il Presidente ha tenuto un breve discorso ricordando l’impegno della nostra specialità sia in territorio italiano sia all’estero.

La cerimonia è stata preceduta dall’alza bandiera e a chiusura, è stata officiata la S. Messa celebrata dal Padre Gian Sandro con lettura finale delle preghiere del soldato e dell’AVES.

Tutti i partecipanti sono stati invitati, a fine manifestazione, presso un vicino ristorante per un sobrio rinfresco a base di vin brulè e deliziosa crostata di marmellata.

Modesto Cretella
Foto Cretella e Occhiochiuso