La SALA MUSEALE AVES … si organizza

L’obiettivo di aprire al pubblico e rendere fruibile regolarmente l’esposizione che ripercorre la storia dei “baschi azzurri” è ormai vicino.

Venerdì mattina 22 ottobre, con la firma ufficiale avvenuta nei locali del circolo unificato della caserma Chelotti a Viterbo, del “Regolamento Sala Museale AVES” e dell’aggiornamento del ”Accordo di collaborazione relativo alla gestione della sala museale dell’Aviazione dell’Esercito”, da parte del Comandante dell’AVES Paolo Riccò e del presidente dell’ANAE Sergio Buono, si sono compiuti gli ultimi passaggi burocratici ed organizzativi necessari per definire nel dettaglio i compiti e le responsabilità di tutti gli aventi causa.

In questo quadro di stretta collaborazione tra AVES ed ANAE, alla nostra associazione è stato assegnato il compito di fare da punto di raccolta delle richieste di visita alla struttura, sfruttando un apposito spazio che sarà creato e messo a disposizione sulla piattaforma digitale del proprio sito web https://www.anae.it . Tramite l’utilizzo di questa interfaccia informatica sarà possibile visionare il regolamento, far pervenire le domande per le richieste di visita, scaricare i documenti necessari da compilare per la successiva concessione dell’autorizzazione a cura di COMAVES.

Per questo motivo è stato definito che la figura del direttore della sala museale sarà ricoperta da un nostro socio. Il presidente ANAE Sergio Buono ha, per evidenti ragioni di opportunità, capacità, disponibilità personale e continuità di presenza, individuato nel socio Salvatore Petrarchi, direttore amministrativo dell’associazione (già presente quindi con una propria postazione di lavoro all’interno dei locali adiacenti la sala museale), la figura più adeguata per coordinare le varie attività, in stretta correlazione con lo staff del Comando AVES.

Come sempre il contributo dei nostri soci “Baschi Azzurri” è stato e sarà importante; la loro conoscenza e la passione per la Specialità costituiscono un prezioso valore aggiunto. Le mansioni da svolgere all’interno della sala museale sono molteplici, dal supporto tecnico all’accoglienza del pubblico, dall’attività organizzativa in occasione delle visite fino alla collaborazione nelle attività di ricerca e studio.

Infine, Il Comandante dell’AVES, in sostituzione del Ten.Col. Andrea Lopreiato recentemente trasferito negli USA, ha nominato nell’incarico di responsabile AVES della Sala Museale e guida alle visite, il Magg. Davide Dragonetti, il Cap. Antonio Scalia ed il Mar.Ord. Gennaro Castaldo.